Qualifiche UNI 11337-7: BIM Specialist, BIM Coordinator, BIM Manager

La settima parte della norma UNI 11337 ha definito le figure professionali legate al BIM, esse sono:

  • BIM Specialist
  • BIM Coordinator
  • BIM Manager

 

Analizziamole nello specifico:

  • BIM Specialist: definizione e compiti

    Il BIM Specialist è quel professionista in grado di utilizzare il software per la realizzazione di un Modello BIM, in relazione alla propria competenza e disciplina di riferimento, svolgendo un’analisi tecnica e occupandosi di estrarre i dati e la documentazione 2D dal modello.
    Riassumendo, è un “modellatore delle informazioni” che lavora sotto la supervisione e il coordinamento di BIM Coordinator e BIM Manager e al suo ruolo competono le seguenti mansioni:

    >Elaborare modelli grafici e oggetti parametrici;

    >Estrarre i dati dai modelli e dagli oggetti;

    >Modificare modelli e oggetti a seguito di revisioni del progetto;

  • BIM Coordinator: definizione e compiti

    Il BIM Coordinator gestisce e coordina il lavoro dei BIM Specialist in relazione ad una o più discipline che gli competono, utilizzando strumenti e software necessari per le attività di controllo e gestione del progetto.
    Collaborando in stretto contatto con il BIM Manager gli fa da tramite per i BIM Specialist e le altre figure coinvolte nel progetto.
    Tra le attività da lui svolte figurano:

    >coordinare e controllare i contenuti informativi dei modelli;
    >curare la formazione e supportare il personale;
    >coordinare condivisione e aggregazione dei contenuti informativi e ne cura eventuali modifiche;
    >verificare l’applicazione e il rispetto degli standard stabiliti;
    >curare l’estrazione di dati dai modelli e dagli elaborati;
    >annotare ogni episodio rilevante per favorire il processo informativo;

  • BIM Manager: definizione e compiti

    Si tratta di una figura professionale che si occupa di gestire e aggiornare il Modello BIM, coordinando l’intero progetto.
    Il BIM Manager dunque è un professionista in grado di organizzare e gestire le varie fasi della progettazione, monitorando costantemente lo svolgimento dei lavori allo scopo di prevenire interferenze o apportare correzioni nell’eventualità che esse si verifichino, anche ricorrendo alla riassegnazione dei ruoli all’interno del team.
    Il BIM Manager lavora in stretta collaborazione con BIM Specialist e BIM Coordinator, costituendo un punto di incontro tra essi e le esigenze del committente, a cui deve sottoporre relazioni circa lo svolgimento dell’opera.
    Come già anticipato si occupa di gestire, coordinare e organizzare tutte le fasi della progettazione, ma ha anche altri compiti tra cui ricordiamo:

    >scegliere le specifiche tecnologie digitali da utilizzare;
    >determinare i fabbisogni formativi e indirizzare il piano di formazione;
    >definire fabbisogno informativi in base agli standard di riferimento;
    >partecipare alla definizione dell’Ambiente di Condivisione Dati e delle sue regole di gestione;
    >convocare e partecipare a riunioni di coordinamento;

Certificazione delle figure professionali del BIM
Queste figure, a fronte di quanto disposto dalla norma UNI 11337-7, dovranno dimostrare di essere in possesso dei requisiti necessari e ottenere la certificazione BIM superando un esame specifico.
MICROGRAPH, in qualità di ente di formazione di qualità certificata, ha incluso nella sua offerta formativa un corso di preparazione che renderà il professionista in grado di sostenere l’esame e ottenere una qualifica che nell’immediato futuro sarà sempre più determinante per lavorare ad alti livelli di competitività nel settore dell’edilizia.